Convento San Giovanni

Un gioiello svizzero immerso nellidilliaca Val Monastero: il convento benedettino di S. Giovanni.

 

A bordo di una corriera Autopostale ancora pi bello scoprire questaffascinante regione nel cuore dellEuropa chiamata Val Monastero (Mstair in svizzero). Lontana dalle rotte pi affollate, qui il tempo sembra essersi fermato proprio come la lingua retoromana che ancora oggi viene parlata dai valligiani. Al centro della valle si erge il convento benedettino di S. Giovanni, dichiarato patrimonio culturale dellumanit Unesco. La leggenda vuole che sia stato fondato nellanno 774 da Carlo Magno, in quanto proprio qui limperatore riusc a sopravvivere ad una tempesta di neve. Concepito inizialmente come convento per soli uomini, dal 1163 il monastero dalle possenti mura dedicato a San Giovanni Battista abitato ininterrottamente da monache benedettine. Qui si possono osservare reperti e testimonianze di oltre 1.200 anni di arte e cultura, tra cui 135 affreschi straordinariamente conservati la collezione pi grande e significativa di pitture murali dellintera Svizzera che consentono di gettare uno sguardo sulla vita sociale e religiosa dellAlto Medioevo.

 

I nostri consigli

  • l Talmuseum (Museo vallivo) di Valchava si trova in unantica casa engadinese e ospita prodotti di grande artigianato contemporaneo nonch un museo etno-agricolo. Merita sicuramente una visita.
  • I villaggi di Mstair e St. Maria sono veri e propri gioielli di architettura alpina, una fusione perfettamente riuscita di edifici storici e costruzioni moderne.
  • E una visita merita anche il negozietto allinterno del monastero, dove le nove monache benedettine confezionano con amore oggetti ornamentali.

 

Informazioni

Turissem Val Mstair
Chasa Cumnala
7532 Tschierv
T +41 (0)81 858 58 58
F +41 (0)81 858 62 62
info@val-muestair.ch

www.val-muestair.ch